I no vax in Italia? Meno di quanto si legge

COVID-19

I no vax in Italia? Meno di quanto si legge

spsTREND

Luglio 23, 2021

Quanti sono i “no vax” in Italia? Recentemente Repubblica ha titolato “No vax due italiani su dieci”. Quanto è fondata una tale affermazione?

La svolta dei vaccini e la ritirata dei no vax. I dati del nuovo rapporto ResPOnsE COVID-19

Il piano vaccinale è iniziato a gennaio e da allora centinaia di migliaia di dosi sono state somministrate. Nel frattempo i contagi sono calati, le libertà sono aumentate e la ... Leggi

Una nuova speranza: fiducia nei vaccini e ritorno alla normalità. I dati del Rapporto ResPOnsE COVID-19

Continua il lavoro di monitoraggio svolto durante la prima e la seconda ondata con una nuova rilevazione volta ad analizzare le opinioni e i comportamenti degli italiani da marzo a ... Leggi

La seconda ondata: il ritorno dell’incertezza

Pubblicato il sesto rapporto ResPOnsE COVID-19 a un anno dall’individuazione dei primi due casi di COVID–19 in Italia. Durante l’estate 2020, si era sperato di vedere la luce in fondo al ... Leggi

La luce in fondo al tunnel tra riduzione dei contagi e timori per l’economia. I dati del quinto rapporto ResPOnsE COVID-19

A sei mesi dalla individuazione dei primi due casi di Covid-19 in Italia, la vita degli italiani è cambiata radicalmente: la pandemia ha innescato un processo di cambiamento sociale rapidissimo che ha influenzato i comportamenti quotidiani, le opinioni e i giudizi dei cittadini.

Il prezzo pagato dalle donne: i dati del quarto rapporto ResPOnsE COVID-19

Il quarto rapporto si basa su oltre 12.000 interviste raccolte quotidianamente a partire dal 6 aprile su un campione che rispecchia la composizione della popolazione italiana maggiorenne. I dati mostrano come in Italia le donne abbiano pagato un prezzo più alto al Coronavirus, sia nella sfera lavorativa che in quella familiare.

Gli effetti della crisi del Coronavirus in Lombardia e nel Nord Italia: il terzo rapporto ResPOnsE COVID-19

La pandemia del Coronavirus ha colpito l’Italia con tempi e modi diversi. Il Nord, in primis la Lombardia, dove si è registrato il numero più alto di contagi e vittime, è stato colpito in modo particolarmente severo.

I no vax in Italia? Meno di quanto si legge

Quanti sono i “no vax” in Italia? Recentemente Repubblica ha titolato “No vax due italiani su dieci”. Quanto è fondata una tale affermazione?

La svolta dei vaccini e la ritirata dei no vax. I dati del nuovo rapporto ResPOnsE COVID-19

Il piano vaccinale è iniziato a gennaio e da allora centinaia di migliaia di dosi sono state somministrate. Nel frattempo i contagi sono calati, le libertà sono aumentate e la ... Leggi

Una nuova speranza: fiducia nei vaccini e ritorno alla normalità. I dati del Rapporto ResPOnsE COVID-19

Continua il lavoro di monitoraggio svolto durante la prima e la seconda ondata con una nuova rilevazione volta ad analizzare le opinioni e i comportamenti degli italiani da marzo a ... Leggi

La seconda ondata: il ritorno dell’incertezza

Pubblicato il sesto rapporto ResPOnsE COVID-19 a un anno dall’individuazione dei primi due casi di COVID–19 in Italia. Durante l’estate 2020, si era sperato di vedere la luce in fondo al ... Leggi

Chi siamo

spsTREND svolge attività di ricerca sulle trasformazioni sociali e i mutamenti politici in Italia e in Europa.

Leggi tutto

Progetti in corso

ResPOnsE COVID-19

Il progetto ResPOnsE COVID-19 ha l’obiettivo di sviluppare una infrastruttura di ricerca per il monitoraggio quotidiano dell’opinione pubblica durante l’emergenza COVID-19, con lo scopo di studiare i cambiamenti di comportamento, di opinione e di benessere psico-fisico degli italiani.

Electoral surveys

Sul versante degli studi elettorali, spsTrend partecipa al Comparative Study of Electoral Systems e alla Comparative Candidate Survey.

International Social Survey Programme (ISSP)

L’International Social Survey Programme (ISSP) rappresenta un importante programma di ricerca sul cambiamento culturale, sociale e politico in Europa e nel mondo (http://www.issp.org).